Menu Chiudi

Il digente Serrao in partenza

“Ha dimostrato grande umanità”

“Un’esperienza professionale e umana che ha lasciato il segno e sarà ricordata come esempio di buona gestione”. Con queste parole Nicola Atalmi, segretario provinciale CGIL di Treviso, Abdallah Khezaraji, vicepresidente Consulta Regionale dell’Immigrazione, e Gianni Rasera, presidente di I CARE per le Associazioni del Volontariato, hanno salutato oggi, mercoledì 14 aprile, Elisabetta Serrao, dirigente Ufficio Immigrazione, in forza alla Questura di Treviso dal 2012 e ora trasferita a Teramo, esprimendo il loro riconoscimento per il lavoro svolto in questi anni sul territorio della Marca.
“Dal suo ufficio – riportano Atalmi, Khezaraji e Rasera – è passata tanta umanità, quasi sempre la più indifesa. Un’umanità che ha trovato nella Serrao e nei suoi collaboratori un punto di ascolto, di attenzione, di solidarietà.